giovedì 2 Aprile 2020

AGGIORNAMENTO SULLE ATTIVITA’ DELLA CARITAS

L’Organizzazione di Volontariato CARITAS INTEMELIA e l’Associazione CENTRO ASCOLTO CARITAS SANREMO stanno cercando di portare avanti regolarmente i rispettivi servizi. Con le accortezze e precauzioni del caso le accoglienze, le mense, gli Empori, continuano ad essere aperti e prosegue l’attività domiciliare degli educatori.

Non è semplice dato che, comprensibilmente, ci sono volontari (soprattutto i più anziani) che hanno momentaneamente sospeso il loro servizio. Nonostante questo sono state potenziate le attività di accoglienza: sia a Sanremo che a Ventimiglia rimangono aperte anche durante il giorno consentendo agli ospiti senza dimora di “restare a casa”.

I richiedenti asilo nei Centri di Accoglienza Straordinari di Casa Papa Francesco, dell’ex Seminario e di alcuni alloggi sono stati informati delle regole da seguire in questo periodo di emergenza sanitaria. Complessivamente stiamo ospitando nelle diverse strutture 140 persone (donne e uomini senza dimora, richiedenti asilo, donne vittime di violenza con i loro figli, persone con problemi di disagio psichico, famiglie in difficoltà). Come tutte le scuole, sono stati momentaneamente sospesi anche i corsi di italiano per stranieri. E’ stato temporaneamente chiuso il magazzino di Arma di Taggia, ma all’occorrenza si può utilizzare quanto depositato come è già successo per un aiuto al carcere di Sanremo. I volontari del carcere non possono proseguire la loro attività ma continua, anche se in modo più limitato, quella del Cappellano.

Compatibilmente con i fondi a disposizione si cercherà di intervenire in favore delle famiglie che inevitabilmente avranno bisogno di aiuto in conseguenza dell’interruzione della maggior parte delle attività economiche.

Per contribuire:
Organizzazione di Volontariato CARITAS INTEMELIA
IBAN IT03N0617549110000001549380

Associazione CENTRO ASCOLTO CARITAS SANREMO onlus
IBAN IT91T0501801400000016733776

Per chi volesse dedicare del tempo come volontario telefonare dalle 9 alle 12
Organizzazione di Volontariato
CARITAS INTEMELIA onlus
Tel. 0184.355058

Associazione CENTRO ASCOLTO
CARITAS SANREMO onlus
Tel. 0184.541111

La Caritas in questo periodo di emergenza (di Christian Papini)

Anche oggi siamo arrivati a fine giornata. Giornata di lotta, dedicata a chi non ha diritti. A chi non è in grado di affrontare la complessità di questo “oggi”. In prima linea per rendere la fragilità meno fragile per chi è più fragile. Storie, sogni, speranze che si trovano a dover affrontare senza armi un nemico invisibile che ha messo in ginocchio Nazioni intere. Anche oggi siamo riusciti a mantenere aperti i nostri Servizi Caritas: mense, docce, educativa territoriale, alloggi protetti, Centri Ascolto, CAS. Ed abbiamo anche implementato l’apertura delle Accoglienze per Senza Dimora, ora gli ospiti possono fermarsi anche di giorno, perché “stare a casa” per chi una casa non ce l’ha è paradossale. Anche oggi abbiamo telefonato per dare un conforto, abbiamo utilizzato WhatsApp per controllare che le persone con Vulnerabilità assumessero le terapie, evitando situazioni da TSO. Già per noi considerati “compensati” è difficile reggere le immagini quotidiane: strade vuote, negozi chiusi, scaffali vuoti nei supermercati. La solitudine uccide e lo fa ancor di più in momenti come questo.

Partiamo in Visita Domiciliare con mascherine di stoffa cucite da volontari che lavorano dietro le quinte. Operatori che non si preoccupano dell’orario. Facciamo “fronte”. Gli Empori Solidali sono aperti non solo per permettere alle persone di avere pasta, passata, tonno, biscotti ma soprattutto per avere un momento in cui poter parlare, anche se le mascherine impastano i suoni, guardarsi negli occhi e avere la consapevolezza che non siamo soli in questa sfida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.