Casa Papa Francesco
S.ta San Pietro 14, Sanremo
lunedì 12 gennaio 2015

“Sans la liberté d’expression, le monde est en danger”

France Attacks RalliesIn seguito all’attentato contro la redazione di Charlie Hebdo, il Secours Catholique-Caritas France, le CCFD-Terre solidaire e il Seccours Islamique ricordano che la Fraternità è l’unico rimedio di fronte alla barbarie.
L’attentato perpetrato contro la redazione di Charlie Hebdo ci sconvolge e condividiamo il dolore dei parenti delle vittime. In questo inizio di anno 2015, sentiamo l’ampiezza dello choc che provoca questo attacco alla società francese, e il terrore provato dalla popolazione. Di fronte a questo attentato intollerabile alla libertà di espressione, vogliamo semplicemente riaffermare ciò per cui lottiamo, i valori che difendiamo:

Noi crediamo che la solidarietà sia più forte della violenza

Invitiamo ognuno: individui, comunità religiose e associazioni a creare uno slancio di fraternità che testimoni la realtà di questa forza nel cuore della notte.

Noi crediamo che il dialogo sia più forte del terrore.

Invitiamo ognuno: individui, comunità religiose e associazioni a impegnarsi pubblicamente al servizio della laicità, del dialogo e del rispetto della libertà di coscienza.
Invitiamo ognuno: individui, comunità religiose e associazioni a perseguire la costruzione di una Francia e di un mondo fraterni.

Non lasceremo uccidere la Speranza.

Invitiamo ognuno: individui, comunità religiose e associazioni a raggiungere tutti quelli che, in Francia e nel mondo, sono impegnati per lottare contro l’inaccettabile inumanità.

E’ insieme che raccogliamo queste sfide

Guy Aurenche, Presidente del CCFD-Terre solidaire

Véronique Fayat, Presidente del Secours Catholique-Caritas France

Rachid Lahlou, Presidente del Seccours Islamique

SCARICA COMUNICATO ORIGINALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top
9j2x3b - dihfm5 - sbehsi - 1mf5vw - zgnaya - ir4zbv - skegu6 - djv7af