Casa Papa Francesco
S.ta San Pietro 14, Sanremo
lunedì 16 Giugno 2014

Storie di ordinaria solidarietà

mani Centro d’accoglienza diurno “Buona Strada”

La via privata Parodi non è una delle vie più conosciute di Sanremo. Si tratta di una piccola traversa del lato mare di Via Carli situata alle spalle del ben più appariscente negozio di animali Fortesan, affacciato sulla trafficata via Roma. Al numero dodici di questa via vi è l’entrata di un ambiente utilizzato da varie associazioni per incontri ed attività, e tra queste vi è anche il Centro Ascolto Caritas di Sanremo che usa tale spazio http://genericcialis-rxotc.com/ come sede del Centro Diurno “BuonaStrada”. Ma che cos’è questo Centro Diurno? È un luogo protetto dove persone dai trascorsi difficili, quali sono l’alcolismo, la tossicodipendenza, i problemi psichiatrici e l’indigenza sono aiutate ed accompagnate da canada pharmacy checker operatori preparati e da volontari al reinserimento sociale nella cittadinanza di Sanremo. Il Centro Diurno è un ambiente volutamente rilassato, decorato ed abbellito dagli stessi beneficiari, le cui giornate sono scandite da attività ricreative e collaborazioni interpersonali atte proprio a ristabilire quel contatto con “l’altro” e quella capacità di http://genericcialis-rxotc.com/ autogestione perse o deterioratesi nei tempi, più o meno lunghi, di più grave difficoltà. “BuonaStrada” quindi è il punto di riferimento di molte persone giunte a tappe differenti del loro percorso riabilitativo: come il Centro Diurno segue persone ancora alloggiate nel dormitorio “Progetto Sorriso”, segue anche persone già in alloggi protetti e con Borsa Lavoro, ossia contratti lavorativi di massimo trenta ore settimanali studiati appositamente in base alle capacità residuali degli stessi, per portarli al reinserimento lavorativo. Ed il Centro Diurno non è solo una passiva isola di riferimento; per coloro che vi sostano vi sono, come già anticipato, diverse attività. Se le mattinate sono scandite da ritmi lenti, utili buy cialis per organizzarsi la giornata, e possibile libertà di scelta su cosa poter fare per trascorrere le ore mattutine al Centro Diurno, ogni pomeriggio invece, dal lunedì al venerdì, si svolgono diverse attività con gli operatori e soprattutto con i volontari. Queste attività variano dall’andare a giocare a bocce, nuotare nella piscina comunale a San Martino, pedalare sulla Pista Ciclabile con le biciclette del Centro Diurno, cucinare (senza dubbio, data la grande affluenza, l’attività preferita da tutti gli utenti, e non solo, 5mg cialis daily del Centro Diurno), disegnare con i metodi e le tecniche dell’arte terapia, guardare e commentare film, leggere e discutere articoli di giornale, e quando serve si hanno what would cialis do to a woman confronti di gruppo. Molto dipende dalle competenze e dall’iniziativa dei volontari che scelgono di donare parte del loro tempo a persone che il tempo di vivere, per vari motivi e ragioni, lo stanno recuperando ora. L’attivo Centro Diurno “BuonaStrada” è solo uno dei servizi del Centro Ascolto Caritas di Sanremo che opera già da anni sul territorio della Riviera dei Fiori di Ponente, nella diocesi di Ventimiglia-Sanremo. Una delle tappe utili a far riacquisire alle persone prima in difficoltà l’autonomia sociale diritto di ogni cittadino del mondo.   Maria Biscaglia (volontaria Servizio Civile Nazionale)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top
9j2x3b - dihfm5 - sbehsi - 1mf5vw - zgnaya - ir4zbv - skegu6 - djv7af